16 maggio … oggi anni fa – Gli amici di FOODY a EXPO 2015

16 maggio, anche questo è un giorno non dedicato a celebrare qualche cosa su scala mondiale, andiamo allora a conoscere gli amici di FOODY il simbolo di EXPO 2015. gli amici di FOODY sono  Guagliò – L’aglio, Arabella – L’arancia, Josephine – La banana, Gury – L’anguria, Pomina – La mela, Max Mais – Il mais blu, Manghy – il mango, Rodolfo – il fico, Piera – la pera, Rap Brothers – i rapanelli, Chicca – la melagrana.

Clicca qui per scoprire la storia di ciascuno e scaricare disegni vari.

image

Foody e i suoi amici sono anche i protagonisti della serie animata sui canali TV DisneyDisney Channel e XD e su youtube.

Una divertente serie in cui Foody con la voce di Claudio Bisio presenta le loro storie con grande sense of humor e una forte attenzione ai temi di Expo Milano
Ecco dove vedere i video:

 Buon divertimento ! Ci vediamo a EXPO. 

 .

16 maggio 16/5/1527 i Medici vengono scacciati per la seconda volta

fidai cittadini di Firenze che ristabilirono la Repubblica. A causa di una grave crisi tra il papa Clemente VII (cioè Giulio de medici), Alessandro de Medici e l’imperatore Carvo V il popolo di Firenze insorge ed esautora i Medici, ed instaura la Repubblica Fiorentina ispirata alle direttivie di Girolamo Savonarola. Questa nuova Repubblica durò fino al 1530, quando fu abbattuta alla fine dell’Assedio di Firenze ad opera delle truppe spagnole inviate non particolarmente volentieri dall’imperatore in seguito alla rappacificazione tra Clemente VII e Carlo V. Alla caduta della città, fu ripristinata la signoria medicea con Alessandro de’ Medici (che si vociferava fosse in realtà figlio naturale dello stesso Papa Clemente VII), che nel 1532 fu poi nominato Duca di Firenze.

16/5/1718 , nasce a Milano Maria Gaetana Agnesi, importante matematica che scrisse uno dei tasti più importanti per l’epoca, ‘Istituzioni analitiche ad uso della Gioventù Italiana’. Il testo godette di larga fama  e fu tradotto in più lingue. Sotto il regno di Maria Teresa d’Austria, Maria Gaetana approfondì diversi sturi e imparò ben 7 lingue. Google le ha dedicato questo significativo doodle  in ricordo delle sue attività come studiosa, ma anche delle attività di benefattrice e di sostegno della povera gente.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *