21 aprile… oggi anni fa … Giornata del ‘Natale di Roma’

21 aprile 753 A.C. secondo la leggenda oggi Romolo fonda ROMA e pertanto questo giorno è da senpre conosciuto come NATALE DI ROMA o Romaia.Natale di Roma 2015 Secondo quanto narrato da Varrone la data fu calcolata in base ai calcoli astronomici di Lucio Taruzio. Dal 753 a.c. deriva la datazione romana ed il sistema di calcolo degli anni che veniva utilizzato a Roma, le date pertanto erano “ab Urbe Condita” cioè ‘dalla Creazione di Roma’ . Il 21 aprile 753 viene chiamata  ‘data varroniana’ era stata fissata ponendo come base il 509 a.c. l’anno della Repubblica e conteggiando i precedenti anni dei sette re di Roma.

Sulla correttezza dei calcoli di Varrone in merito all’anno vi sono stati molti dubbi, molto probabilmente Roma non fu fondata in un giorno preciso, ma dalla progressiva aggregazione di vari nuclei abitati. Probabilmente il nucleo insediato sul Palatino si espanse e acquisì le caratteristiche di ‘urbe’.

imageW21/4/1926 Nasce a Londra la Regina Elisabetta II e alla nascita era la terza nella linea di successione al trono britannico, preceduta dallo zio Edoardo e dal padre. Quando il 20 gennaio 1936 morì il re  Giorgio  V divenne re Edoardo VIII, destando enorme scandalo con l’annuncio che sarebbe salito al trono accompagnato dall’amante Wallis Simpson, ancora legata da un vincolo matrimoniale. Questa situazione era in conflitto con il fatto che il Sovrano del Regno Unito è per diritto capo della Chiesa d’Inghilterra. Edoardo VIII non fu mai incoronato ed abdicò l’11 dicembre dello stesso anno. Sul trono britannico salì allora il fratello Alberto, come re Giorgio VI ed Elisabetta divenne erede al trono e  diventa regina il 6 febbraio del 1952, alla morte del padre Re GiorgioAuguri Elisabetta !

 

21/4/1729 nasce a Stettino Caterina IIcaterina Alekseevna si Russia più nota come Caterina la Grande per la sua gestione dell’impero Russo. Data in sposa a 16 anni a Pietro Fedorovic, erede dell’impero russo, che detronizzò con n colpo di stato e divenne imperatrice. Con lei la Russia espanse la sua egemonia su vari territori sia a ovest che a est e continuò nell’opera di modernizzazione del paese. Fondò il primo istituto di istruzione femminile d’Europa, iniziò un nuovo codice, si circondò di filosofi illuministi, ma la popolazione restava schiava dei nobili e la povertà era estrema con condizioni di vita deplorevoli.

Caterina protesse le arti e la letteratura, conobbe molti famosi enciclopedisti dell’epoca, incontrò Diderot, Voltaire, D’Alambert e scrisse diverse opere lei stessa. Tra le sue commedie troviamo L’ingannato e Lo stregone siberiano scritte sia con intenti didattici  sia con contenuti politici.

 

.auguri

 

21/4/1946 nasce a Cervignano del Friuli il mio maritino, Sergio era Pasqua ed a qualcuno venne in mente di chiamarlo Pasquale, ma la mamma si oppose.

Auguri anche da Nerone bau bau

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *