30 marzo … oggi, tanti anni fa – Giornata Mondiale del Disturbo Bipolare –

30 marzo oggi è la GIORNATA MONDIALE del DISTURBO BIPOLARE, è una malattia caratterizzate da gravi alterazioni dell’umore, dei comportamenti, delle emozioni di chi ne soffre. È la malattia di cui soffriva VAN GOGH nato il 30 marzo 1853, da qui la scelta di questa data per ricordare questa grave malattia. Van Gogh per tutta la vita in un periodo era al settimo cielo  ed in un altro alla disperazione, senza alcuna ragione apparente, passando dal paradiso della fase maniacale o ipomaniacale all’inferno della fase depressiva anche più volte durante la vita.

30/3/1876 Trieste è la prima città dell’attuale Italia imagea dotarsi di un servizio di trasporto pubblico. Si trattava di una linea tranviaria a trazione animale, andava da via Battisti (Torrente) –rotonda del Boschetto (Boschetto). Le linee continuarono a crescere, gestite dalla Società Triestina Tramway, un’azienda privata. Tale servizio fu inaugurato quindi un anno prima di Roma e di Bologna e sei mesi prima di Milano. Sebbene Trieste appartenesse ancora all’Impero Austro-Ungarico, può essere considerata perciò la prima città italiana ad aver avuto un proprio servizio di trasporto pubblico.

30/3/1842 Viene utilizzata per la prima volta in una operazione chirurgica l’anestesia con l’etere. Il dott. Long operò un paziente di tumore al collo facendogli prima inalare i vapori di etere in modo da non fargli sentire dolore. L’uso dell’etere fu poi introdotto man mano in altri tipi di interventi, amputazioni, parti ecc. Il dott. Long non pubblicò però i suoi risultati e quindi il primo a farlo fu il dott. Green Morton che fece pubblicare ila notizia il 30/9/1846 quando per la prima volta adoperò con successo l’etere per una estrazione dentaria.

30 marzo 1492 Isabella di Castiglia e Ferdinando II  firmano un decreto teso ad espellere gli ebrei dalla SPAGNA salvo una loro conversione al cattolicesimo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *