Sardegna eccoci qui

Sardo

8 giugno 2012

Partiti in perfetto Orario ‘accademico’ da lucinico e arrivati benissimo all’aeroporto Marco Polo di Venezia, grazie al nostro autista esperto.

Anche il volo in perfetto orario, sforiamo un pochi di

nuvoloni che ci fanno ballare poco poco, e al di sopra un bel sole splendente.

Arrivo a Olbia sempre con sole splendido e temperatura afosa, che bello, andiamo al mare e visitiamo la costa con il gommone …

Mentre Ale va a prendere la macchina e ritorna a raccoglierci in aeroporto il tempo cambia, e pian piano le nubi si addensano, il vento si alza, ed intanto che arrammonirai Loiri San Paolo e poi a Lu Nibarreddu, è diventata una brutta giornata, impossibile uscire con il gommone.

Ale ci porta su una bellissima spiaggia dove ovviamente non c’è nessuno, mettiamo i piedini in acqua e … Basta torniamo in macchina.

Andiamo a vedere il giardino e le barche dei Vip a Porto Cervo, dove anche guardare le vetrine ha un costo. ;-(

Sembra che domani migliorerà, almeno un pò per provare questo famoso gommone e andare in alcune delle meravigliose spiagge e isole della Sardegna.
Rientro nel mio monolocale, per pausa di ristoro e poi cena in un agriturismo.
Un posto molto particolare, in mezzo a capre e mucche, con prodotti dei loro orti e allevamenti, ‘Lu purcheddu’.
Menù deciso dai gestori, non serve scegliere, portano ottimi antipasti con diverse prelibatezze, primo tipici sardegnoli che sono squisiti, gnocchetti, ravioloni, zuppa, mmmhhh primi veramente buoni.
Tra tutte queste bontà spunta la signora Paola, una simpatica persona, madre della titolare dell’agriturismo che ci intrattiene, ci intrattiene, ci intrattiene … Ed in particolare dimostra molta attenzione per la mia comodità e per la mia sistemazione scomoda secondo lei, ed in effetti è così ma i suoi rimedi sono veramente allucinanti, tra una uscita di scena e l’altra mi illudo che si si arresa, ma in realtà sta solo architettando nuovi rimedi…
Non si arrende e così devo subire le sue … Gentilezze…
Per fortuna che il vino è buono e scende facilmente, il cibo è veramente particolare e merita qualche disturbo, una ottima cena tipica sarda.

9/6
Sveglia presto presto con il sorgere del sole in fronte, il tempo è un po’ dispettoso, ma dovrebbe migliorare.
Colazione al BBQ, navigazione in internet, passeggiata nel villaggio per scoprire gli angoli e gli scorci più belli. Alla piazzetta molto bella segue la piscina, ma non mi pare il momento di fare il bagno, è ancora freddo per questo. Continua …

;

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *