14 marzo … oggi tanti anni fa

14/3/1861  il tricolore diventa la Bandiera ufficiale del nuovo Regno di Italia, che nascerà il 17 marzo 1861

I tre colori simboleggiano i più alti valori su cui è stata edificata l’Unità d’Italia. Il tricolore italiano deriva da quello francese, nato durante la Rivoluzione Francese dall’unione del bianco – colore della monarchia – con il rosso e il blu – colori di Parigi. La campagna italica di Napoleone Bonaparte esporta il tricolore nella penisola, dove al blu si sostituisce il verde, colore delle uniformi della Guardia Civica milanese, e quindi simbolo di tutti coloro che hanno combattuto per l’Italia. Per la Massoneria inoltre il verde era il colore della natura, emblema quindi tanto dei diritti dell’uomo, ma anche del florido paesaggio italiano.

14 marzo 968 muore santa Matilde di Germania e viene oggi ricordata per le sue opere di bebeficenza a favore dei poveri ed aver finanziato la costruzione di ospedali, chiese, abbazie e monasteri  tra i quali Quedlingburg, Pohlde, Grona. madre dell’imperatore del sacro romano impero  Ottone Il Grande.

14/3/1489 Caterina Cornaro, regina di Cipro vende il suo regno alla Repubblica di Venezia ed il 18 marzo lascia l’isola, tutta vestita a lutto, ed andò a Venezia.  La città la accolse con tutti gli onori, caterina consegno formalmente la corona al doge. La serenissima la nominò Signora di ASOLO (domina Aceli) e le lasciò utilizzare il titolo di regina in tutti gli atti ufficiali. Nel territorio di Asolo aveva tutti i poteri del doge e ‘regnava’ proprio come se si trattasse della sua isola. Nela sua corte, il castello di Asolo, riunì gli artisti ed i letterati più famosi dell’epoca, Giorgione, Pietro Bembo, lorenzo Lotto, ed altri minori. Si rifugiò a Venezia all’avanzare delle truppe tedesche e morì nel 1510.

14/3/1800 Viene eletto il Papa Pio VII, a Venezia dopo un conclave durato molto a lungo a differenza del conclave conclusosi il 13 marzo 2013, dopo sole 24 ore, con la nomina di FRANCESCO I.

14/3/1972 Viene ucciso Giangiacomo Feltrinelli da una esplosione vicino ad un traliccio.

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *